Male vs Peggio

Assad è un criminale di guerra, forse tra i peggiori al mondo, ma il suo avversario è forse più temibile di lui per quel che concerne i diritti umani.
Rovesciare il suo potere al momento non conviene né all’Occidente, né ai Siriani.
I regimi di Gheddafi e Hussein non erano certo più teneri, ma la situazione venutasi a creare dopo la loro caduta li fa spesso rimpiangere.
Riguardo i fatti di ieri c’è da sottolineare che Damasco non aveva alcun vantaggio militare nell’impiegare armi chimiche (sempre che queste siano state impiegate); soprattutto a Idlib, ultima roccaforte dei ribelli jihadisti che hanno rifiutato il negoziato e assediata dalle truppe siriane. Senza parlare del fatto che l’arsenale chimico di Assad è stato ufficialmente smantellato.
I gas nervini – compresi quelli probabilmente impiegati ieri – sono in possesso anche delle milizie ribelli, dallo Stato Islamico ai qaedisti, ai salafiti, che potrebbero averlo impiegato contro i civili per poter poi attribuirne la colpa a Damasco (cosa già vista).
Insomma un po’ di prudenza quando si parla di situazioni così complesse, soprattutto se si ricoprono ruoli rilevanti a livello istituzionale.

Follow me!

Comments

comments